i falsi ricordi

 

I falsi ricordi rappresentano una sfida veramente difficile da affrontare. A stupire non e’  la loro esistenza ma la facilita’ con cui possono essere creati.

 

(altro…)

0 Commenti

Perchè gli exit poll non funzionano?

 Grazie agli exit poll avremmo dovuto conoscere i risultati elettorali dopo pochissimo tempo dalla chiusura delle urne eppure , a causa di diverse figuracce, hanno perso il loro credito.  I sondaggi, specie telefonici possono essere strumenti utili ma nascondono insidie spesso sottovalutate e di cui bisogna tener conto nei lavori con velleità scientifiche. Vediamo perchè la verifica sul campo è indispensabile.

  

(altro…)

0 Commenti

Il lato nascosto del cervello

 

Gli studi sul cervello umano ci riservano sempre delle sorprese. Siete convinti che i neuroni a disposizione per ognuno siano quelli ricevuti in dotazione alla nascita? Siete convinti che il cervello a riposo sia inattivo?  Preparatevi a cambiare idea, (o a evitare di leggere questo articolo).

 

(altro…)

0 Commenti

Perchè gli uomini mediamente arrivano prima rispetto alle donne?

Ci sono delle domande che, apparentemente provocatorie o spiritose,  offrono  spunti interessanti di riflessione. Quando mi chiesero: “poichè l’uomo, dopo l’orgasmo, ha bisogno di un periodo di riposo, (il periodo refrattario n.d.a.), non sarebbe stato più logico che durasse più delle donne?” Rimasi spiazzato. In effetti chi ha posto la questione non ha tutti i torti. Ecco la mia opinione.

(altro…)

1 commento

Il ciclo femminile: l’oroscopo della coppia

Agli uomini sembra quasi che la reazione di una donna ad uno stesso stimolo sia casuale al pari di un lancio con i dadi.  La conoscenza di come lo stato emotivo femminile sia in continuo cambiamento seguendo le  fluttuazioni ormonali del ciclo può aiutare a comprendere  la compagna e molto meglio di un oroscopo può predire cosa sia opportuno fare.

  

(altro…)

2 commenti

Nomen Omen: il destino del nome

Secondo gli antichi il nome è in qualche modo un presagio del destino. C’è qualcosa di vero in questa convinzione?  Il mio destino sarebbe stato diverso con un nome diverso? Un genitore fa bene a mettere un nome importante al figlio come ad esempio hanno fatto i genitori del ricercato Cesare Battisti?

   

(altro…)

2 commenti